Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - Luglio - Agosto 2020 » Il settore manifatturiero italiano e le sfide della pandemia

Il settore manifatturiero italiano e le sfide della pandemia

di Alessandra Lanza, Stefania Trenti
Luglio-Agosto 2020 - n. 7
Keywords: Industria manifatturiera, Covid-19, crisi economica
Jel codes: A10, L60

A causa dell’emergenza Coronavirus il settore manifatturiero italiano è stato fortemente colpito sia dal lato della domanda che da quello dell’offerta, registrando un calo medio del 15% nel 2020. In questo contesto così critico, l’unico settore in controtendenza è la Farmaceutica, con una crescita attesa del 4,2% nel 2020. Per il 2021, invece, è atteso un significativo rimbalzo, con una crescita del fatturato deflazionato pari al 5,3%. Nel triennio 2022-2024 l’attività manifatturiera proseguirà lungo un percorso di graduale recupero, a ritmi di poco inferiori al 3% medio annuo.

 

Acquista il fascicolo