Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - Settembre 2020 » La gestione del processo di risoluzione in Europa e il ruolo del Single Resolution Mechanism

La gestione del processo di risoluzione in Europa e il ruolo del Single Resolution Mechanism

di Giuseppe Gibilaro, Gianluca Mattarocci
Settembre 2020 - n. 9
Keywords: Crisi bancarie, Single Resolution Mechanism, normativa fallimentare
Jel codes: G21, G28, H12

Il Single Resolution Mechanism (Srm) rappresenta il secondo pilastro dell’Unione Bancaria che ha uniformato la procedura di gestione delle crisi bancarie tra i Paesi dell’Unione europea. La normativa ha previsto la creazione di un nuovo organismo sovranazionale (Single Resolution Board o Srb) che deve coordinarsi con le singole Autorità Nazionali (Nra) per la gestione del processo di risoluzione bancaria. Il contributo descrive l’evoluzione normativa che ha portato alla definizione del Srm e il ruolo dei singoli attori coinvolti nel processo di resolution. L’analisi si completa con un’analisi delle differenze tra gli intermediari vigilati dall’organo sovranazionale e da quelli nazionali ed esamina le caratteristiche degli interventi gestiti dall’avvio del Srm.

 

Acquista il fascicolo